Configurare Mail2 con IMAPS per crossbow.it

Di seguito vedremo come configurare Mail 2 di Apple per un nuovo utente di crossbow.it utilizzando il protocollo IMAP su connessione protetta SSL.

IMPORTANTE: Sei davvero certo di voler utilizzare IMAPS?

IMAP/IMAPS diventa utile solo nel caso in cui si faccia ampio uso dell’interfaccia webmail, ma in quel caso una copia di ogni mail verrà tenuta sul server, a differenza del POP3 che via via le cancella dal server mantenendole solo sul client.

Con IMAP/IMAPS occorrerà quindi prestare particolare attenzione alla dimensione della propria mailbox, e cancellare molta posta per tenerne poca sul server. Con POP3 la dimensione della mailbox conservata dipende solo dall’hard disk del proprio computer.

Anche il traffico necessario alla sincronizzazione ed all’accesso alle mail è notevolmente superiore, dovendo sincronizzare tra client e server ogni volta l’intera base di messaggi ricevuti e presenti.

Per la configurazione con POP3S clicca qui.

Il nostro utente nell’esempio avrà i seguenti dati:

Installare il certificato SSL

Se non lo avete già fatto, installare il certificato di crossbow.it:

Per evitare ogni che volta che venga richiesta la validità del certificato del sito, occorre importare nel proprio keychain (portachiavi) il certificato di authority di crossbow.it

Scaricare il certificato root di crossbow.it, poi selezionarlo sulla scrivania e doppiocliccarlo. Verrà aperto il portachiavi (keychain) di sistema, che ci chiederà come installarlo.

Sceglieremo di installarlo in “X509 Anchors”, quindi il sistema ci richiederà la password di amministratore per poter importare il certificato.
Da questo momento il nostro sistema accetterà l’identità dei certificati garantiti e firmati dal server crossbow.it, inclusi quelli per il server mail.crossbow.it che vengono utilizzati per il POP3 e l’IMAP protetti in SSL.

Cambiare la propria password utente

Nel caso in cui l’account sia stato appena creato è opportuno, prima di procedere, modificare la propria password utente. Per farlo accederemo alla Webmail di crossbow.it:

  1. entrare nella webmail usando nome utente e password attuali
  2. entrare nelle preferenze:
  3. cambiare password:
  4. dopo il cambio di password uscire dalla webmail

Mail 2: creare l’account

Aprire Mail.
Se è la prima volta che usiamo Mail verrà automaticamente chiesto di configurarlo creando un account, in quel caso saltare al paragrafo successivo.
Altrimenti dal menu “File” di Mail scegliere “New Account”:

Scegliere un account di tipo “IMAP”, in seguito specificheremo IMAPS:

Inserire i propri dati. Lasciare “crossbow.it” come nome account, per identificarlo.

Premere il pulsante “Continue”.
Inserire i dati relativi al server IMAP, “mail.crossbow.it“, ed i propri nome utente e password:

Premere il pulsante “Continue”.
Viene effettuata una verifica dei dati. Qualora fallisse verificare nome utente e password, e che il Mac sia online.
Inserire i dati relativi al server smtp, “mail.crossbow.it“, attivare la checkbox di autenticazione ed inserire nuovamente i propri nome utente e password:

Premere il pulsante “Continue”.
Viene mostrato lo specchio riassuntivo dell’account, in cui l’SSL dovrebbe essere attivo:

Alla successiva richiesta di creare un nuovo account risponderemo che abbiamo fatto (“Done”).

L’account è pronto ed attivo.

Verificare le opzioni SSL

Dal menu “Mail” scegliamo “Preferences” (⌘,), e lì il tab “Accounts”:

Sulla colonna sinistra selezioniamo l’account “crossbow.it”.

Selezioniamo il tab “Advanced”, ed impostiamo: Faremo particolare attenzione ad attivare tutte e 4 le checkbox (caselle a spunta) presenti, come nella figura.

SMTP autenticato su SSL

Queste impostazioni permettono di utilizzare il server smtp di crossbow.it per l’invio di email indipendentemente dalla propria connessione ad Internet.
Per computer fissi è chiaramente più comodo e veloce utilizzare il server smtp del proprio provider, senza SSL e senza nome utente.

Sempre nelle preferenze per l’account “crossbow.it”, torniamo al tab “Account Information” e clicchiamo sul pulsante “Server settings” relativo al server SMTP.
Verifichiamo le impostazioni del server di invio:

Tutto finito, l’account può essere utilizzato normalmente.